Primi esercizi con Photoshop

Qui di seguito ecco una serie di immagini da modificare per esercitarsi con Adobe Photoshop.

Con questi primi esercizi imparerai a usare i livelli, le guide, lavorerai con cmd + T per la trasformazione, cmd + M per le curve, userai la bacchetta magica trasformando la selezione ottenuta in una maschera sfumata, userai cmd + U per la ruota della tonalità e la saturazione, poi luci/ombre per recuperare disegno nelle zone troppo chiare e troppo scure dell’immagine, proverai a fare una maschera fotografica in bianco e nero, userai il filtro fotografico per scaldare la quarta immagine, infine il riempimento del contenuto oppure il clone per la versione cs6 per togliere la porta.
p.s. ricordati sempre di tenere l’immagine originale come ultimo livello.
Per scaricare le immagini clicca sulla miniatura, si aprirà una nuova finestra con l’immagine grande quindi con il tasto destro del mouse salvala sul tuo computer.

1) Qui raddrizza l’orizzonte, ingrandisci per coprire il formato e ricostruisci il cielo a destra:Raddrizzare_Orizzonte_pic2) In questa basandoti sulle linee delle finestre e mettendo le guide rimetti in squadra l’immagine:Mettere_in_squadra_pic3) In questa immagine mettendo le guide distorci il palazzo fino a portalo in squadra, poi schiariscilo:Schiarire_Raddrizzare_pic4) Qui raddrizza l’immagine, schiariscila, scaldala e togli la porta a sinistra con riempi contenuto:Schiarisci_Raddrizza_Togli_Porta_SX_pic5) In quest’immagine cambia il colore del cielo e dei capannoni:Cambio_colori_pic6) Anche in questa cambia il cielo con una semplice maschera:Sostituire_cielo_SC_pic7) Qui prova a fare una maschera fotografica e inserisci un nuovo cielo:Sostituisci_cielo_Maschera_pic8) In questa con luci e ombre prova a migliorare i contrasti per rendere più leggibile l’immagine:Migliorare_contrasto_pic9) In questa immagine cerca di migliorare i contrasti lavorando con le curve:Schiarire_Migliorare_contrasti_picbuon lavoro…

Annunci

Il calendario 2019

Anno nuovo cose nuove, quest’anno ho pensato di realizzare un calendario con alcune mie immagini da dare hai miei amici, e nel contempo di rendere disponibile il layout in PSD cosi da permettere anche a voi di fare il vostro calendario personalizzato.
È un classico calendario diviso in dodici pagine (un mese per ogni pagina) in formato A4, dove nello spazio superiore potrete mettere le vostre immagini, e sotto troverete riportati tutti i giorni con relativi santi, le festività italiane (giorni festivi e non lavorativi in Italia) e le fasi lunari, con in più un piccolo spazio per ogni giorno per brevi appunti.
Questo calendario può essere stampato su qualunque stampante, colori o bianco e nero e su qualunque tipo di carta, può essere stampato anche in A3.
Il file è a livelli in PSD, quindi modificabile, pesa circa 17Mb, è in risoluzione fotografia 300dpi e il profilo colore è sRGB. Qui il link al calendario, per scaricarlo dovete cliccare in alto a destra “Scarica come ZIP”.

Calendario 2019
Ecco come esempio il mio mese di Maggio.

Il concorso: Wiki loves Monuments 2018…

Wiki_Lovers_2017Concorso           Regolamento           I monumenti

Wikimedia Italia, associazione culturale senza scopo di lucro costituita da volontari, organizza il Concorso Wiki Loves Monuments Italia.
Tale concorso si propone di valorizzare e documentare l’immenso patrimonio culturale dell’Italia sul web, promuovendo la sua ricchezza artistico-culturale presso una vasta platea internazionale, in particolare, attraverso la promozione della conoscenza e i progetti “open content” (a contenuto aperto) sostenuti da Wikimedia Foundation e da Wikimedia Italia stessa.

Italia

Da Photoshop CS6 al nuovo CC 2018

PHOTOSHOP_CC2018_Bindellini_Vanni

Qui di seguito troverai delle ottime lezioni per passare da Photoshop CS6 al nuovo Photoshop CC2018 tutti i tutorial sono fatti dal Sig. Daniele Cordelli, che ringrazio per la sua disponibilità.

121 – Finestra Avvio e Interfaccia 122 – Le Preferenze
123 – Le Preferenze Colore 124 – Le Scelte Rapide da Tastiera
125 – I Pannelli e Area di Lavoro 126 – Creare e aprire documenti
127 – La libreria Creative Claud 128 – Le Tavole da Disegno
129 – Bridge Le Preferenze 130 – Bridge Etichette e Classificazione
131 – Bridge Automatismi 132 – Panorami sferici a 360°
133 – Strumento Ruota Vista 134 – Caricare materiale, pennelli, stili…
135 – Corrispondenza Colore 2 136 – Applicare texture con le maschere

Qui trovi la prima , la seconda e la terza parte del videocorso di Photoshop CS6.
Vanni

Photoshop CS6: Corso di base – Parte Terza

PHOTOSHOP_CS6_2_Bindellini_Vanni

Qui di seguito troverai delle ottime lezioni per iniziare a usare Photoshop CS6 dalla base, tutti i tutorial sono fatti dal Sig. Daniele Cordelli, che ringrazio per la sua disponibilità.

88 – Gestione Colore Parte Prima 89 – Gestione Colore Parte Seconda
90 – Gestione Colore Parte Terza 91 – Selezione e maschera
92 – Fluidifica in base ai volti 101 – Spazio colore LAB
102 – Curve e dominante colore in Lab 103 – Punto bianco e nero con il Lab
104 – HDR Parte Prima 105 – HDR Parte Seconda
106 – Composizione fotografica. Parte Prima 107 – Composizione fotografica. Parte Seconda
108 – Strumento Conteggio 109 – Consultazione Colore
110 – Mappa Sfumatura 111 – Prestazioni, memoria, livelli storia e cache
112 – Processore grafico, grandezza e risoluzione file 113 – Svuotare la memoria
114 – Effetti viraggio 115 – Maschera veloce
116 – Le forme Parte Terza 117 – Visualizzare i filtri nascosti ultime versioni
118 – Selezionare un colore esterno 119 – Due immagini stesse dimensioni
93 – Nik Collection Plug-in Parte Prima 94 – Nik Collection Plug-in Color Efex Parte Seconda
95 – Nik Collection Plug-in Viveza Parte Terza 96 – Nik Collection Plug-in Analog Efex Parte Quarta
97 – Nik Collection Plug-in Silver Efex Parte Quinta 98 – Nik Collection Plug-in DFine Parte Sesta
99 – Nik Collection Plug-in HDR Parte Settima 100 – Nik Collection Plug-in Sharpener Parte Ottava
120 – Script e Plug-in Orange Box

Qui trovi la prima e la seconda parte del videocorso di Photoshop CS6.
Qui invece gli aggiornamenti alla versione Photoshop CC 2015 – 2018.
Vanni

Photoshop CS6: Corso di base – Parte Seconda

PHOTOSHOP_CS6_2_Bindellini_Vanni

Qui di seguito troverai delle ottime lezioni per iniziare a usare Photoshop CS6 dalla base, tutti i tutorial sono fatti dal Sig. Daniele Cordelli, che ringrazio per la sua disponibilità.

43 – Gli Stili Parte Prima 44 – Gli Stili Parte Seconda
45 – Pannello Storia 46 – Automatizzazioni
47 – Timbro e pannello clone 48 – Riempi con pattern e script
49 – Filtro fiamma 51 – Le nuove guide sensibili
52 – Filtro Sfocatura Tracciato 53 – Filtro Sfocatura Circolare
54 – Riempi in base al contenuto 55 – Il testo, nuovi miglioramenti
56 – Composizione Livelli 57 – I nuovi filtri Alberi e Cornice
58 – Contorni in stile livello 59 – I Filtri Nitidezza
60 – Nitidezza con Filtro Accentua Passaggio 61 – Elaboratore immagini e eventi di scripting
62 – Script manualmente e Corner Editor 63 – Script Adobe Watercolour Assistant
64 – Script Paper Texture 65 – Script Watermark
66 – Allineamento automatico livelli 67 – Scala in base al contenuto
68 – Usare i template per i nostri effetti 69 – Correzione Lente
70 – Selezioni, approfondimento 71 – Selezionare con Intervallo Colori
72 – Selezionare con Canale Colore 73 – Metodi di Fusione e Opacità e Rienpimento
74 – Conflitto tra Metodi di Fusione 75 – Aberrazione Cromatica Locale
76 – Layout Guida e Nuove Guide da Forme 77 – Miglioramento selezioni
78 – Nuovi Stili Livello 79 – Regolazioni con Filtri Avanzati
80 – Pannello Glifi 81 – Nuova Barra Strumenti
82 – Novità Strumento Testo 83 – Filtro Dipinto a Olio
84 – Eliminare Oggetti 85 – Filtro Grandangolo Adattato
86 – Filtro Fuoco Prospettico 87 – Alterazione Marionetta

Qui trovi la prima e la terza parte del videocorso di Photoshop CS6.
Qui invece gli aggiornamenti alla versione Photoshop CC 2015 – 2018.
Vanni

La composizione fotografica

Adams_The_Tetons_and_the_Snake_RiverLa composizione fotografica è la disposizione piacevole degli elementi della materia all’interno dell’area dell’immagine.
La fotografia creativa dipende principalmente dalla capacità del fotografo di vedere come la fotocamera vede perché una fotografia non riproduce una scena come la vediamo noi.
La fotocamera vede e registra solo una piccola parte, isolata della scena più grande, la riduce a sole due dimensioni, la incornicia e la congela, non discrimina come fa il nostro cervello.
Quando guardiamo una scena, vediamo selettivamente solo gli elementi importanti e più o meno ignoriamo il resto.
Una fotocamera, d’altra parte, vede tutti i dettagli all’interno del campo visivo.
Questo è il motivo per cui alcune delle nostre immagini sono spesso deludenti.
Gli sfondi possono essere ingombri di oggetti che non ricordiamo, i nostri soggetti sono più piccoli nell’inquadratura o meno sorprendenti, oppure l’intera scena può mancare di significato e di vitalità.
Le buone foto raramente vengono create per caso.
Il modo in cui disponi gli elementi di una scena all’interno di una foto, cattura l’attenzione dello spettatore, favorire l’occhio con una composizione chiara migliora la qualità della tua immagine.
Sviluppando con abilità la composizione fotografica, è possibile produrre fotografie che suggeriscono movimento, vita, profondità, forma, ricreando l’impatto della scena originale.
Per sviluppare questa abilità, bisogna studiare e praticare costantemente.
Ogni volta che scatti una foto, guarda tutto intorno al mirino.
Considera il modo in cui ogni elemento verrà registrato e come si riferisce alla composizione generale.
È necessario acquisire familiarità con la fotocamera e imparare come l’operazione di ciascun controllo altera l’immagine.
Sperimenta con la fotocamera e guarda attentamente i risultati per vedere se soddisfano le tue aspettative.
Con l’esperienza e la conoscenza della tua attrezzatura, inizi a “pensare attraverso la tua fotocamera” in modo da essere libero di concentrarti sulla composizione.
Dedica uno studio serio ai principi della buona composizione, leggi libri e articoli di riviste sulla composizione.
Analizza tutti i media disponibili e valuta costantemente in maniera critica ciò che vedi.
Una composizione buona o corretta è impossibile da definire con precisione.
Non ci sono regole rigide da seguire che assicurino una buona composizione in ogni fotografia.
Ci sono solo i principi e gli elementi che forniscono un mezzo per ottenere una composizione piacevole se applicati correttamente.

Ecco alcuni di questi principi:
Centro di interesse
Collocamento soggetto
Semplicità
Punto di vista
Equilibrio
Forme e linee
Modello
Volume
Illuminazione
Struttura
Tono
Contrasto
Framing
Primo piano
Sfondo
Prospettiva

Mentre studi questi principi compositivi, dovresti presto comprendere che alcuni sono molto simili e si sovrappongono molto l’un l’altro.
Poiché tutti o molti di questi principi devono essere considerati e applicati ogni volta che si scatta una foto, all’inizio potrebbe sembrare tutto piuttosto confuso.
Con l’esperienza svilupperai un buon senso compositivo e l’applicazione dei principi diventeranno per tè quasi una seconda natura.
Ciò non significa che puoi permetterti di diventare compiacente o negligente nell’applicazione dei principi di composizione.
Fare ciò sarà immediatamente ovvio perché i risultati che produrrai saranno istantanee, non fotografie professionali.